E poi ci sono le persone. Ogni incontro racchiude un insegnamento, un dono da scartare con curiosità e con l’entusiasmo di fare ancora un passo…..verso se stessi.

Alcuni incontri sono ammantati di luce, perché ci permettono di viverli e viverci scrollandoci di dosso la polvere di tutte le maschere; anzi, è subito come se non ne avessimo mai indossata nemmeno una. Così il sorriso si allarga, e sconfina, in quell’interior che plasma il nostro esterno.


(a J. e C.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *