Mozart - alla - corte - di - Pulcinella

Mozart alla corte di Pulcinella: la musica del ‘700 racconta Napoli

Mozart alla corte di Pulcinella è lo spettacolo che nel mese di dicembre ha inaugurato a Domus Ars di Napoli la XVIII edizione del Festival Internazionale del ‘700 Musicale Napoletano. Uno spettacolo-concerto di alto livello, che ha trascinato il pubblico nell’atmosfera della musica napoletana, vera grande protagonista dello spettacolo insieme ai brani di Wolfang Amadeus…

India

India, il cordone ombelicale dell’Anima

Scrivere dell’India è un processo che segue tempi affini a quelli che preparano il momento maturo per raggiungerla: le parole si sciolgono quando le emozioni sono sedimentate per il tempo necessario. Un viaggio in India è un’esperienza diversa da qualsiasi altra. L’India, come un Maestro, o come la Grande Madre della quale indossa le vesti…

Napoli - è - fantasia

Tarantella: il delirio della passione in danza e musica

Tarantella – spettacolo di musica e balli popolari è un progetto di Catartika, associazione attiva sul territorio campano nell’organizzazione di eventi di arte e cultura. Lo spettacolo del 6 dicembre è stato proposto nel suggestivo centro culturale di Domus Ars, ex chiesa sconsacrata del XIV secolo che si trova a Spaccanapoli, nel cuore del centro storico…

Noureddine Khourchid & i Dervisci rotanti

Noureddine Khourchid e i Dervisci Rotanti della Syria: una danza sul cammino dell’Estasi

Nella serata che Noureddine Khourchid e il suo ensemble dei Dervisci Rotanti hanno offerto al Teatro dell’Arte di Milano, abbiamo potuto assistere alla vorticosa danza dei dervisci, accompagnati dal canto e dalla musica dei musici che li accompagnavano, cantando una danza. Quello dei dervisci è un rito, e per gli “spettatori” a teatro è stato…

Alessandro Gallo

Alessandro Gallo: in viaggio sulle ruote del sorriso

Ho conosciuto Alessandro Gallo in occasione della Cena Vegetale in remoto organizzata da Maurino Veg a Milano, dove Alessandro si occupava della realizzazione del video della serata. Maurino mi aveva avvisato: per me, che scrivo di viaggi e viaggiatori visionari, sarebbe stato d’obbligo conoscere un suo amico speciale, Viaggiatore con la maiuscola, che era arrivato…

Thich Nhat Hanh

Esercizi di Felicità a Pian dei Ciliegi

21 dicembre, giorno del Solstizio d’Inverno: il passaggio porta una ricarica di luce ed energia vitale, con lo stiracchiarsi delle braccia del Sole, che da oggi inizieranno ad allungarsi, tornando ad avvolgere le nostre giornate. Yule: il Vecchio Sole si trasforma nel Sole Bambino Yule, questo è il nome della festa del Solstizio d’Inverno nella celebrazione…

Jessica and Me

Jessica and me – Cristiana Morganti, Pina Bausch, e l’autoironia

Cristiana Morganti, danzatrice e coreografa italiana, ha fatto parte della famiglia del Tanztheater Wuppertal per lunghi anni, lavorando a stretto contatto con Pina Bausch. Un’esperienza stra-ordinaria, come è del resto la vita di una danzatrice che intraprende un lungo percorso professionale e umano, che inizia molto spesso dalla più giovane età. In scena viene offerto…

Bello Mondo

Bello Mondo, rito sonoro di ode alla Vita

Alta Luce Teatro mi ha dato occasione di realizzare uno di quei desiderata che appartengono alla sfera dell’arte, e che custodivo da tempo: assistere al rito sonoro di Bello Mondo, officiato da una poetessa contemporanea che è anche sacerdotessa di Poesia e Bellezza: Mariangela Gualtieri. Non era la prima volta che ascoltavo i fiori che…

Magica India - Milano il Mondo! Il Festival delle Culture

Magica India: i Raga che evocano emozioni

L’associazione Sinitah, creata a Milano nel 2003 da un gruppo di artisti africani con l’obiettivo di diffondere la conoscenza delle culture del mondo, è artefice di un interessante progetto, che ha preso il nome di Milano il Mondo! Il Festival delle Culture, sostenuto dalla Fondazione Cariplo, con Fondazione Triulza, COE – Associazione Centro Orientamento Educativo…

Ristorante El Jadida - Milano

Ristorante El Jadida a Milano: sapori arabi e atmosfere soffuse di narghilé

Per lungo tempo ho intravisto l’alta palma del ristorante El Jadida, con l’insegna luminosa e appariscente che ormai non esiste più, sulla via verso casa: ogni volta riuscivano a suscitare la mia curiosità, accesa dal nome arabeggiante che come una sirena mi incantava, suggerendo alla mente le atmosfere del paese che ho iniziato ad amare…