Vi racconto qualcosa di me – Gaia Diana Dalia

Vi racconto qualcosa di me – Gaia Diana Dalia

Gaia - Diana - Dalia - Gulizia
Foto di Rocchina Del Priore

Autoritratto:

Sono giornalista culturale e di viaggio, autrice di poesia e narrativa, performer teatrale, (apprendista) fotografa. Cercatrice di Bellezza.

La lunga esperienza come attrice teatrale e autrice-orchestratrice di performances sperimentali nutre la mia scrittura di parole e immagini, con la cura a quei dettagli che sfuggono a sguardi distratti.

Da quando ne ho memoria ho sempre creato immagini con le parole: ricamate, affastellate, e lasciate sedimentare per estrarne lo spirito distillato.
La poesia ha trovato sorellanza con la fotografia, che aveva già fatto capolino in alcuni progetti teatrali, interagendo con l’azione scenica.

La comunicazione attraverso corpo e corde vocali è traslata in una narrazione di evocazione che impasta immagini e parole, facendone viaggio interiore, da indossare e lasciar assorbire dalla pelle e dal corpo emozionale.
Sono convinta che la memoria della forma dell’immagine si ritrovi nelle parole, e il suono delle parole, nella forma dell’immagine.

Ritraggo racconti, ovvero ciò che mi ha sempre nutrita: dei volti degli esseri viventi, del profilo delle membra delle città e dei luoghi non abitati, dell’essenza incorporea e al tempo stesso tangibile del viaggiare.

Sono convinta che l’arte sia uno strumento di alchimia spirituale, che aiuta a spalancare lo sguardo, e a penetrare oltre le trame del velo.

I miei maestri sono soprattutto gli Incontri con gli altri esseri viventi, che hanno avuto ripercussione sul mio percorso umano, strettamente intrecciato a quello artistico.

Sento una profonda connessione spirituale con Paramhansa Yogananda, Thich Nhat Hanh, e Amma.

L’Arte è un sentiero senza fine che offre alberi dai quali cogliere frutti nutrienti, che aiutano a proseguire il cammino con forza rinnovata. Di loro mi nutro incessantemente.

Mi piace pensare che la mia opera creativa abbia un in-flusso sugli esseri umani con i quali entra in con-tatto. Che li tocchi visceralmente e sia un maieuta che aiuti ad ascoltare, e ad ascoltarsi.

Porto con gioia il nome di Madre Terra, Gaia.

Luce nasce in un ritiro zen, e accompagna Gaia da quel momento.

***

Biografia essenziale:

Nomade per natura e per scelta, vivo e viaggio fra l’Italia e il resto del mondo.

Ho seguito studi umanistici e mi sono formata professionalmente nell’ambito dell’arte e della cultura, spaziando dalla scrittura, al teatro, alla danza, alla musica, alla fotografia.

La mia ricerca in ambito fotografico e della scrittura, è volta a mettere in luce la poesia nascosta nel quotidiano, indagando al contempo la sfera emozionale e psicologica che informa il vivere umano.

Porto avanti inoltre progetti volti a supportare la causa ambientale e animalista.

L’arte è per me strumento di alchimia spirituale, una terapia e una forma di auto guarigione.

 

Per avere una panoramica sulla mia formazione e il mio percorso professionale, vi aiuta Linkedin!

2 visitatori online
0 ospiti, 2 bots, 0 membri
Complessivo: 84 alle 06-17-2017 01:16 pm
Numero max di visitatori odierni: 8 alle 05:14 am
Mese in corso: 27 alle 10-05-2017 04:03 pm
Anno in corso: 84 alle 06-17-2017 01:16 pm